soldi e stime immobiliari

Sei su questo sito per scoprire come le stime immobiliari, oltre a dare un valore di mercato attendibile ad un immobile da mettere sul mercato, possano metterti in chiaro, con un’analisi ulteriore, in caso di necessità, anche le liquidazioni di quote di proprietà immobiliari e/o le divisioni di quote che ti riguardano, quindi per comprenderne i calcoli e gli sviluppi in presenza di variabili.

Parleremo di stime immobiliari e/o valutazioni immobiliari, di stime in caso di separazione consensuale e in caso di divisione ereditaria, quindi delle variabili che richiedono calcoli, pianificazioni, chiarimenti e consulenza.

Premessa: se devi vendere un immobile a Genova e Provincia e pensavi di farti fare una stima/valutazione per proporlo sul mercato, hai un’imperdibile opportunità. Ho realizzato questo sito professionale, proprio per la mie competenze nel settore delle Stime Immobiliari e delle negoziazioni, ma sono anche un Agente Immobiliare e se sei un cliente esigente posso seguire e valutare personalmente il tuo immobile; che ne dici di approfittare di un mio sopralluogo senza impegno e ricevere informazioni molto attendibili e precise?

Stime Immobiliari: come si stima un immobile ai fini di una separazione consensuale

Se hai intenzione di separarti, devi farti stimare quanto prima gli immobili che saranno oggetto di separazione e non dare nulla per scontato. Come già spiegato nell’articolo immobili e negoziazione, che ti consiglio di leggere, dovrai rivolgerti a un estimatore esperto, ma il suo ruolo non dovrà limitarsi alla sola stima per servirti completamente e veramente.

Per questo ho pensato a questo sito e a questo servizio essenziale, perché tu possa trarre dalla tua preparazione il maggiore vantaggio possibile e capire dalla stima del tuo immobile cosa ti spetta ed aspetta veramente.

La mia esperienza e attenzione saranno la chiave della tua riuscita; per questo vivo con passione il mio lavoro e il mio ruolo, per soddisfare altamente il cliente.

sara janecek

Oltre 20 anni di marketing, comunicazione, negoziazione e vendita, con una formazione continua nazionale e internazionale e tanta esperienza maturata nel settore immobiliare. Iscritta all’albo di merito dei Periti Esperti in Stime Immobiliari presso la Camera di Commercio, iscritta all’albo dei Consulenti Tecnici del Tribunale per il settore delle stime immobiliari, Conciliatore e Mediatore Civile presso la Camera di Commercio per tutti i diritti reali, attiva come Agente Immobiliare e Titolare d’Agenzia Immobiliare. Puoi vedere il mio curriculum completo su Linkedin

Valuto il tuo immobile anche con un approccio scientifico e in ogni caso con una visione a 360 gradi; posso in oltre agevolare la tua negoziazione anche a distanza in modo che tu possa essere sicura/o di quello che fai e chiedi.

Una richiesta che nasce da una logica si difende meglio e noi tutti sappiamo che in sede di separazione (seppure consensuale) quello che sembra chiaro, come ad esempio le quote di proprietà di un immobile scritte su carta, ad un tratto a conti fatti e alla fine dei giochi chiare potrebbero non essere più!

Stima dell’immobile e consulenza personalizzata: procedimento

Per lo scopo di cui sopra e per la sola fase extra-giudiziale, prima di tutto si parte dai dati necessari (essenziali-minimi) per identificare l’immobile: visura immobile, categoria, rendita catastale, dati catastali identificativi e qualitativi, ubicazione, quote di proprietà ufficiali, piantina catastale (dati che posso anche reperire personalmente) e ancora, l’atto di provenienza dell’immobile e il certificato di prestazione energetica.

Segue la necessità di un sopralluogo fisico o virtuale dell’immobile, il calcolo della superficie commerciale*, una presa di visione del regolamento di condominio, qualche cenno in merito la situazione condominiale (cause in corso ecc.), una constatazione della condizione degli impianti e l’individuazione dei fattori estrinseci ed intrinseci, caratteristici dell’immobile. (Dati forniti e visionati)

Alla presa di visione pratica e burocratica dell’immobile o degli immobili, scelgo il metodo di stima più corretto per il caso specifico (divisione quote o liquidazione quote in questo caso, ad esempio) allo scopo di formulare il più adeguato valore di mercato; dunque effettuo successivamente l’analisi di altre ulteriori variabili per inizializzare, successivamente, anche una possibile proiezione degli effetti economici sul cliente per il suo caso specifico.

  • Il metodo estimativo che utilizzo maggiormente è il comparativo: ricerca e analisi del segmento di mercato, costituzione di una scala di valori, assunzioni, formulazione. Applico il più possibile la logica e i metodi attendibili e riconosciuti a livello nazionale e internazionale del Codice delle Valutazioni Immobiliari di Tecnoborsa, ma se non si tratta di un incarico conferito da una Banca o in qualità di Ausiliario del Giudice, per contenere i costi in capo al richiedente, e comunque in caso vi sia la difficoltà di accedere a banche dati adeguate (la Liguria non è ancora completamente organizzata in tal senso) la stima verrà riportata, come anche idoneo in fase extragiudiziale, in termini più sintetici (stima sintetica).

La stima scritta del tuo immobile o dei tuoi immobili è una fra le prime cose che il tuo legale ti chiederà per procedere con la sua mediazione per la parte immobiliare ed è importantissimo fornirgliela nella forma e con la credibilità di cui ha bisogno per migliorare l’impatto che avrà la tua richiesta.

Maggiori competenze avrà l’estimatore e dimostrerà nella relazione di stima, maggiore credibilità avrà la stima su cui si procederà. Per questo sei qua, per avere in primis una stima fatta da un esperto attento.

Non ti limitare ad avere solo una stima professionale per i tuoi immobili oggetto di separazione, valuta attentamente anche le variabili con l’esperto.

Ricordatelo, il tuo Avvocato non ti dirà mai quanto è giusto che tu chieda, questa è una informazione che gli devi fornire tu e di cui tu per primo/a sei responsabile.

Il mio obiettivo è procedere alle valutazioni e alle proiezioni con logica e “ragione” per ridurre al minimo le opportunità di conflitto fra le parti ma prepararsi anche, per quanto possibile, agli spazi d’azione.

Come puoi accedere a questo servizio? Stima Immobiliare + Consulenza Negoziale Personalizzata anche step by step. Scoprilo subito on line o dal vivo.

Stime Immobiliari: Come si stima un immobile per una divisione ereditaria

stime

Se stai ricevendo in eredità uno o più immobili, ma dovrai fare delle divisioni oppure liquidare o farsi liquidare da degli eredi, non dare per scontato nulla e procedi subito a delle stime immobiliari specifiche per il tuo caso. Hai bisogno di un estimatore esperto, ma il suo ruolo non dovrà limitarsi alla sola stima immobiliare per servirti veramente e completamente.

Per questo ho pensato al servizio che ti offro, perché tu possa trarre dalla tua preparazione il maggiore vantaggio possibile e capire dalla stima del tuo immobile cosa ti spetta ed aspetta veramente.

La mia esperienza e attenzione saranno la chiave della tua riuscita; per questo vivo con passione il mio lavoro e il mio ruolo, per soddisfare altamente il cliente. Puoi vedere il mio curriculum completo su Linkedin

Tratto il tuo immobile e lo valuto con una visione a 360 gradi e posso agevolare la tua negoziazione e divisione anche a distanza in modo che tu possa essere sicura/o di quello che fai, chiedi e proponi. Scrivermi senza impegno cosa ti serve sapere…

Una richiesta che nasce da una logica si difende meglio e noi tutti sappiamo che in sede di successione (seppure il più delle volte fra parenti..) quello che sembra chiaro, come lo sono le quote di proprietà di un immobile scritte su carta o le quote previste in un testamento, ad un tratto a conti fatti e alla fine dei giochi chiare possono non essere più!

Stima dell’immobile e consulenza personalizzata: procedimento sintetico in caso di eredità

Quando si apre una successione/eredità per immobili possono succedere preliminarmente due cose davanti al Notaio:

  • tutti presenti, tutto chiaro e tutti d’accordo, quindi si procede con le formalità burocratiche in capo agli immobili (di cui si occupa per l’appunto il Notaio) e con quanto deciso (ad esempio la messa in vendita dell’immobile…)
  • qualcosa non va o qualcuno non è d’accordo, quindi si richiedono stime, calcoli e previsioni (ad esempio un erede vuole essere liquidato senza attendere la vendita dell’immobile, oppure un erede decide di destinare alla propria famiglia il bene ereditato e deve liquidare il coerede, oppure un erede vuole vendere e l’altro no…ecc.)

Nel primo caso si può procedere a contattare un’ Agenzia Immobiliare di zona, nel secondo si ha bisogno di una Stima Immobiliare Professionale e di prendere consapevolezza e prepararsi alle proprie mosse.

Durante la stima immobiliare, previo recupero di tutta la documentazione necessaria, per determinare le quote compirò una valutazione del valore venale al tempo della divisione scegliendo il metodo di stima più appropriato per il caso specifico; cercherò il più probabile valore di mercato misurando anche il valore potenziale dell’immobile (vedi sopra per il metodo più utilizzato, in genere, al principio, comparazione).

Per questa tipologia di stima si procederà con una maggiore uniformità dei criteri di valutazione e con un approccio metodologico più attento in merito alle variabili – solo a partire da questi dati potrò procedere a una “divisione di quote” iniziale che tenga conto del quadro generale.

E’ infatti fondamentale che non vi siano incongruità, che possano determinare successivi complessi e dispendiosi contenziosi tra gli eredi.

Il mio obiettivo è procedere sempre con logica e “ragione” per ridurre al minimo le opportunità di conflitto.

Come puoi accedere a questo servizio? Stima Immobiliare + Consulenza Personalizzata anche step by step. Scoprilo subito on line o dal vivo.

STIME IMMOBILIARI