Se decidi di separarti consensualmente, hai una notevole autonomia negoziale per disciplinare con l’altra parte le basi di un accordo di separazione.

Seppure in questo sito, si parli di stime immobiliari (in particolare in caso di divisioni e liquidazioni di quote) vediamo in cosa consiste l’accordo di separazione e come si conclude in caso ci siano degli immobili di mezzo…

FASI DELLA SEPARAZIONE

Molto sinteticamente si può dire che le fasi di una separazione siano:

  • decisione
  • dialogo
  • trattativa
  • accordo

quattro fasi molto complesse, che bisogna gestire in tempi molto ridotti per fare in modo che non entrino in scena troppi nuovi elementi che possano rinviare l’ accordo di separazione.

Per sapere come gestire la tua trattativa, in particolar modo per la parte immobiliare, ti consiglio di leggere questo articolo: negoziazione

L’ Accordo di separazione è un atto fra le parti per di più negoziale e non appena viene raggiunto e sottoscritto nella forma idonea, il Tribunale procederà all’omologa per darvi effetto, verificandone il pieno rispetto dell’art. 160 del codice civile (no deroga diritti e doveri determinati dal matrimonio). Alcuni accordi fra le parti possono rimanere a latere, ovvero non omologati, ma purché non interferiscano con quanto omologato. L’assenza di figli può determinare delle opzioni in più per chi si vuole separare consensualmente, come ad esempio il ricorso al Sindaco in qualità di Ufficiale dello Stato civile del comune di residenza ecc.

GLI ACCORDI E LA NEGOZIAZIONE ASSISTITA

separazione immobiliare

Per raggiungere un accordo di separazione ci sono dei percorsi da fare e se si tratta di immobili, gli interessi sono inequivocabilmente consistenti, delicati e complessi, anche per questo si deve partire prima di tutto da una stima immobiliare.

La negoziazione assistita da almeno un Avvocato, può portare all’accordo a cui i coniugi ambiscono da un punto di vista formale, tuttavia non potrà essere il vostro legale a riferirvi quali devono essere i vostri obiettivi economici in particolare se si tratta di immobili.

Proprio per questo ci sono servizi attenti come quelli che si propongono in questo sito: parlando di stima immobiliare e di una consulenza immobiliare correllata (non altro che delle valutazioni e dei conteggi per comprendere meglio gli spazi economici d’azione).

Probabilmente la parte immobiliare è la fetta più consistente della parte economica che riguarda una separazione, non si può sottovalutarla e affrontarla con superficialità. Hai valutato tutte le variabili e gli eventuali colpi di scena, pensi veramente di sapere cosa ti spetta?? Informati

P.s. Non dimenticare che tutti i trasferimenti che riguardano un immobile devono essere autentificati da un Notaio.

Contattami subito per informazioni: Contatti

ACCORDO DI SEPARAZIONE